25 luglio: “Per Marcite, Fontanili, Cascine, Laghi, Boschi e Prati” (Cronaca del Secondo Evento)

25 luglio: “Per Marcite, Fontanili, Cascine, Laghi, Boschi e Prati” (Cronaca del Secondo Evento)

Sabato 25 Luglio 2020, dalle 10 alle 12 circa, si è svolto il secondo dei sei incontri programmati nel Ciclo di Visite Guidate: “Alla scoperta dell’AgriCultura e delle bellezze del Parco delle Cave e del Parco Agricolo Sud Milano : Per Marcite, Fontanili, Cascine, Laghi, Boschi e Prati” organizzati dagli Amici della Cascina Linterno in collaborazione con il Parco Agricolo Sud Milano, il Municipio 7 e la Fondazione “Carlo Perini” di Milano.

Hanno partecipato un buon numero di persone, nel rispetto delle misure anti Covid-19, molto interessate ed anche incuriosite di poter trovare un Mercatino Biologico con prodotti di prima qualità ed un lembo di Parco Agricolo Sud Milano praticamente in piena città con aree agricole, boschi, secolari chiuse idrauliche, fiori, farfalle e libellule nei fossati ricolmi d’acqua e, addirittura, una storica marcita a pochissima distanza dalle abitazioni.

Giornata ideale, dopo il forte temporale del giorno precedente, con sentieri puliti ed asciutti ed una fresca brezza da nord per una camminata istruttiva ed in tutto relax, a passo molto lento ed in luoghi e percorsi decisamente inusuali o inaspettati per buona parte dei partecipanti.

Su richiesta di alcuni partecipanti, nei restanti appuntamenti, sempre in ogni caso con partenza ed arrivo in Cascina Linterno, modificheremo man mano il percorso così da poter visitare, raccontandone la storia, di altri ambiti del Parco delle Cave di uguale bellezza e significato.

Appuntamento quindi per il 12 e 26 Settembre, 10 e 24 Ottobre, sempre al sabato mattina, in occasione del Mercatino Biologico di Cascina Linterno e con prenotazione obbligatoria tramite mail all’indirizzo: amicilinterno@libero.it

Vi aspettiamo e … Passa Parola!!!

G.B. – Associazione Amici Cascina Linterno
Miglior Associazione di Volontariato (Milano Storytelling Awards)

(Fotografie di Chiara Scavone)